International fireworks festival

Un campionato mondiale di fuochi d’artificio!

Incredibile! E proprio a Forte dei Marmi.

La gara si svolgerà in varie date, e sempre di sabato sera, in modo che tutti possano assistere allo spettacolo. Ecco un buon motivo per prendersi un week-end di tutto relax e passare al Forte due piacevoli giornate!

All’evento parteciperanno i migliori designer pirotecnici internazionali, provenienti da Australia (Foti International Fireworks), Stati Uniti (Arthur Rozzi Pyrotechnics), Francia (Arc en ciel) e naturalmente Italia con la ditta Telesforo Morsani di Rieti, pronti a sfidarsi nel cielo di Forte dei Marmi nelle serate del

23 maggio, 6 e 20 giugno.

Finale 4 luglio.

I partecipanti verranno  chiamati a proporre le loro idee ed a dipingere magnifici quadri di colori e di fuoco nel cielo notturno di Forte dei Marmi, dando vita ad una gara di figure luminose, in cui la fantasia, l’originalità e la tecnica dovranno trovare la giusta fusione.

La gara, suddivisa in tre serate sarà la spettacolare novità dell’estate.  Una giuria tecnica sceglierà il vincitore, che sarà proclamato la sera del 4 luglio, basando il proprio giudizio esclusivamente sul disegno scenico e sulle geometrie che solitamente vengono utilizzate per i fuochi pirotecnici.

Un’occasione unica ed imperdibile per ammirare il meglio dell’arte pirotecnica,  che affiancherà  Forte dei Marmi a località come Cannes o Montreal, eccellenti organizzatori di questo genere di festival.

Il Carnevale di Viareggio

Il Carnevale di Viareggio

Il Carnevale di Viareggio è un grande evento che ogni anno regala emozioni, festa e colori, allegria a tutta la Versilia!

Per settimane, nel periodo del carnevale, la cittadina è letteralmente presa d’assalto da migliaia di persone, grandi e piccini, che da ogni parte d’Italia arrivano per godersi questo spettacolo unico, conosciuto in tutto il mondo.

burlamaccoIl BURLAMACCO, nato nel 1930 dalle mani del pittore futurista Uberto Bonetti, è la maschera simbolo di Viareggio. La cerimonia di apertura del carnevale, alla vigilia del primo corso mascherato, prevede come tradizione l’“insediamento” di Burlamacco che prende idealmente possesso della città e apre i festeggiamenti.

 

Per le cinque settimane successive, durante il fine settimana, il lungomare verrà invaso da giganti di cartapesta.  Carri allegorici alti fino a 20 metri che rappresentano ormai un’arte unica in tutto il mondo. Ogni anno i temi cambiano: dalla satira politica alle tematiche ambientali, dalle favole agli antichi miti; tutto accompagnato da musica, danze, coriandoli, dolci che vengono lanciati dai carri! Insomma…un’esplosione di allegria.

Da non perdere anche le feste rionali, che si spingono fino a tarda notte nelle strade della città, con musica dal vivo, balli e speciali piatti della tradizione culinaria viareggina.

viareggio-3

 

Nel 2001, dopo il terribile incendio dei laboratori della cartapesta, venne costruita la Cittadella del Carnevale, straordinario complesso architettonico, interamente dedicato alla creazione e alla conservazione del Carnevale di Viareggio. Su una gigantesca 

piazza ellittica, arena per grandi spettacoli all’aperto in estate, si affacciano sedici hangar-laboratori in cui i costruttori forgiano le loro idee e intuizioni. Qui vengono creati i giganteschi carri. Vale assolutamente una visita!

Due i Musei: uno dedicato alla storia dei carri del Carnevale e l’altro al Carnevalotto, preziosa collezione di opere d’arte di grandi firme contemporanee ispirate al Carnevale di Viareggio. Tanti anche i laboratori per i bambini che imparano ad utilizzare la tecnica della cartapesta.

Qui trovate tutti i riferimenti per gli eventi, i corsi e le attività previste per il Carnevale 2014!! (link)

Non mancate…venite in Versilia!!

ciao

Francesca